16/09/2011
 Posted by Capitolouno
0

Dark Ch’Art: Neri vibranti

Colore o non colore? Problema risolto con la terza famiglia Ch’Art, minimal intrigante.

Si dice che il nero sia il colore che contiene tutti i colori. Questo è vero almeno in stampa, dove un nero pieno è dato non solo dall’inchiostro nero ma anche da una composizione delle altre tinte ciano, magenta e giallo. Allargando questo concetto alle sfumature di grigio nascono i Dark Ch’Art, creature apparentemente neutre ma in realtà vibranti proprio per la miscela che compone i loro tasselli.

Giocando con questi colori nascosti, le tinte dei Dark Ch’Art inseriscono particolari vibrazioni nella sobrietà e nell’eleganza dei neri. Ci sono creature più calde, con leggere tendenze al rossiccio, e altre fredde, dotate di un’aura più azzurra. Anche qui, come per gli esemplari Selected, la scelta può essere influenzata dall’ambiente o dalla personalità del genitore adottivo.

 

Lascia un commento

Please wait...